Bella Hadid in passerella
Rinascente: i nuovi brand da tenere d'occhio
Stories

Steve Jobs e gli uomini visionari che hanno cambiato il mondo

16 . 10 . 2018 di Redazione
Bella Hadid in passerella
Rinascente: i nuovi brand da tenere d'occhio
Steve Jobs

Il 16 ottobre ricorre lo Steve Jobs Day per celebrare uno degli uomini più geniali, “affamati e folli” che il mondo abbia conosciuto e tecnocrate pop: le sue invenzioni, dai primi computer Macintosh all’iPhone, hanno portato l’innovazione alla portata di tutti. Ashton Kutcher e Michael Fassbender l’hanno interpretato sul grande schermo, raccontando il suo perfezionismo e le sue sconfinate ambizioni, ma anche l’uomo fragile dietro la figura mitica. Quest’anno è uscita in libreria l’autobiografia di sua figlia Lisa: la raccolta di memorie “Pesciolino” (Rizzoli) con una prospettiva molto intima e personale.

Bill Gates

Oltre a Steve Jobs questo secolo ci ha regalato alcuni fuoriclasse, dediti al progresso dell’umanità, a partire del suo storico “competitor”, Bill Gates, il fondatore di Microsoft che ha portato il Personal Computer in miliardi di case e uffici, oggi uno dei maggiori filantropi mondiali, impegnato per l’ambiente e nel sociale assieme alla moglie Melinda.

Barack Obama

Un altro grande uomo che ha al suo fianco una grande donna è Barack Obama. Dopo gli otto anni alla Casa Bianca scrive best seller, tiene conferenze in giro per il mondo ispirando le menti più brillanti in circolazione e sta per sbarcare su Netflix con una serie di film e documentari che, ci scommettiamo, sapranno darci una visione migliore del mondo.

Eleon Musk

Ma c’è anche chi non ferma le sue ambizioni imprenditoriali a questo pianeta e guarda oltre: Elon Musk, il fondatore di Tesla e SpaceX, vuole colonizzare Marte, portarci in vacanza in orbita a bordo di un razzo spaziale e farci rilassare al volante di auto elettriche che si guidano da sole. Sono solo alcuni dei progetti visionari che sta realizzando e che forse cambieranno il destino dell’umanità.

Jeff Bezos

E mentre Time elegge tra gli uomini più influenti del 2018 Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, colui che sogna di venderci qualsiasi cosa dalla A alla Z (come suggerisce la freccetta nel logo), è doveroso ricordare un grande imprenditore di casa nostra che ha sfidato il mercato in un momento di forte crisi economica globale: Sergio Marchionne, definito il “miglior amministratore delegato che si potesse desiderare” dal presidente di FCA John Elkann. Scomparso quest’anno, il CEO che ha salvato la Fiat ha saputo rischiare, sfidando le regole del gioco.

Sergio Marchionne
Related Stories