Spice Girls Story
Stories

Naomi Campbell in passerella

22 . 05 . 2018 di Redazione
Spice Girls Story

Naomi Campbell, una delle top model più iconiche di sempre, compie 48 anni. Nata nel South London nel 1970 e diventata modella giovanissima, continua ancora ad ammaliare e far parlare il fashion world. Il prossimo giugno infatti, riceverà il Fashion Icon award da parte del CFDA: un meritato riconoscimento per lei dopo anni di sfavillante carriera.

La prima apparizione è del 1978 nella clip musicale Is this love di Bob Marley, ma sono gli anni Ottanta che la consacrano al successo. A soli 16 anni appare nel magazine British Elle e da lì a seguire sulle cover di più di 500 riviste. È la prima modella di colore a rompere il tetto di cristallo e apparire sulla copertina di Time magazine e diventa talmente influente che il genio di Yves Saint Laurent ‘minaccia’ di togliere la pubblicità a Vogue Paris se non sceglie Naomi come cover girl.

La prima passerella? Quella per Marc Jacobs a New York, insieme alle altre due top Cindy Crawford e Linda Evangelista vestita solamente con un “telo da bagno” e un turbante. Yves Saint Laurent, invece, le fa calcare i primi passi nel mondo della Couture con le sue creazioni. Da quel momento in poi la sua ascesa è implacabile. Merito della sua ‘fierceness’ e della sua falcata inconfondibile diventa musa di AlaÏa e icona per Gianni Versace. Sfila per tutti i marchi di moda più famosi, tra cui Oscar de la Renta, Jean Paul Gaultier, Dolce & Gabbana, Chanel, Prada, Dior, Valentino solo per citarne alcuni. Il suo curriculum vanta anche il riconoscimento di Angelo di Victoria’s Secret e di contro, una famosa e rovinosa caduta per dei tacchi troppo alti persino per lei, alla sfilata di Vivienne Westwood nel 1993.

Nel settembre 2013 Naomi torna a sfilare per Diane Von Fürstenberg in tubino nero e gold e capelli lunghissimi. Il parterre va in visibilio. La Venere nera è tornata.

Il 2017 ha segnato per la modella un ritorno alle passerelle per commemorare momenti importanti. Ha chiuso la sfilata di Versace di settembre insieme alle altre colleghe supermodels in un iconico abito gold, ha chiuso l’ultima passerella di Kim Jones alla guida di Louis Vuitton in un iconico trench legato insieme alla collega Kate Moss e ‘last but not least’ ha calcato la sontuosa passerella del Met per la sfilata di alta moda di Dolce & Gabbana.

 

Related Stories