Nina Ricci: la maison che filtra il passato con l’umorismo
Rossignol, lo stile in montagna tra innovazione e tendenza
Stories

JET SET, il brand cult dell’abbigliamento sportivo di lusso

02 . 12 . 2019
Nina Ricci: la maison che filtra il passato con l’umorismo
Rossignol, lo stile in montagna tra innovazione e tendenza

JET SET è nato tra le montagne di St. Moritz e, nel corso degli anni, ha mantenuto in sé l’atmosfera di questa località très chic, in cui la passione per lo sport si è combinata a uno stile di vita raffinato. Al luogo, che ha fatto da culla al brand, va il merito di avere formato un DNA che fin dall’inizio ha unito un design ricercato, associato di solito alla moda di lusso, a un’anima athleisure, legata alla tradizione dell’abbigliamento da montagna. Nel tempo, infatti, JET SET ha trasferito sulle piste da sci le tendenze che dominavano in città e ha tenuto accesi i riflettori sulle visioni contemporanee, perché neanche in ambito sportivo si rinunciasse a look ricercati.

Il marchio, che è stato fondato nel 1969, ha avuto una lunga e appassionata vita: si è sviluppato e affermato per il suo abbigliamento di alta qualità, ha attraversato gli anni 80, che ne hanno decretato il successo, ed è arrivato al 2018 per compiere una svolta. Questo, infatti, è stato l’anno in cui la maison ha chiamato come art director Michael Michalsky, tedesco di origine, con un curriculum legato ad adidas e collaborazioni prestigiose come quella con il designer Yohji Yamamoto. A lui è stato affidato il compito di elaborare una nuova visione del brand JET SET, per farne emergere tutta l’anima pop. È partito dal logo, che ha subito delle modifiche rispetto all’originale, per approdare a un nuovo modo di concepire la collezione nelle sue versioni uomo-donna.

Con il suo contributo, la sostenibilità e la tecnologia sono entrati a fare parte del DNA del brand, che ha mantenuto alta la qualità dei tessuti performanti. A partire dalla collezione AI 2019, Michael Michalsky ha eliminato le pellicce e ha lavorato perché si creassero giacche con materiali riciclati.

Lo stile urban sulle piste da sci

Michael Michalsky ha, nella sua storia professionale, un forte legame con Berlino, città da cui ha preso sempre ispirazione e che, come lui stesso ha dichiarato, è impollinata come nessun’altra da arte e musica. Queste sono le chiavi che ha impiegato per disegnare capi che potessero attrarre chi desidera prodotti sportivi di qualità e uno stile cittadino dal sapore artistico, grazie a stampe e colori audaci.

Lo stile animalier sulle piste da sci

JET SET è da sempre un brand di culto grazie alla ridefinizione dell’abbigliamento sportivo di lusso. L’obiettivo, con la nuova guida di Michalsky, è stato reinterpretarlo in modo contemporaneo rispettandone la storia. Per farlo sono stati studiati capi in grado di coniugare tradizione e funzionalità a elementi – come colore, finitura e taglio – che rappresentassero punti di innovazione.

Lo stile militare sulle piste da sci

Per spostare il focus del design dalla montagna alla città, Michael Michalsky ha trovato un’altra via, quella del look sportivo con stampa militare. Anche con questi capi JET SET ha trovato la sintesi dello stile da montagna e quello urban, rendendo gli outfit versatili e perfetti per tutte le esigenze.

Related Stories