Karlie Kloss in passerella
Bella Hadid in passerella
Stories

Focus on Mansur Gavriel

22 . 08 . 2018 di Redazione
Karlie Kloss in passerella
Bella Hadid in passerella
Rachel Mansur e Floriana Gavriel

In principio furono le borse. Il design era semplice ed essenziale, le tinte erano pastello ma intense. E in una giungla di marchi vecchi e nuovi, Mansur Gavriel cominciava a definire la propria identità estetica. Oggi, a sei anni di distanza dagli esordi, questo brand newyorkese è amato in tutto il mondo per l’eleganza, il minimalismo e la qualità dei propri prodotti. 

Impossibile non aver mai visto o sentito parlare del famosissimo secchiello Mansur Gavriel, una vera e propria it-bag con tanto di lista d’attesa. Perché ogni borsa è interamente fatta a mano in Italia e l’eccellenza, come è giusto che sia, richiede tempo.

Dietro questo marchio di successo c’è un duo tutto al femminile. Rachel Mansur e Floriana Gavriel si conoscono a Los Angeles nel 2010. Appena tre anni dopo, la loro prima collezione approda nei più importanti luxury store. La fama è pressoché immediata. Celebrity e influencer sono continuamente fotografate con le loro borse Mansur Gavriel, diventate intanto oggetti del desiderio di molte donne. E quando nel 2016 le due designer decidono di ampliare l’offerta del brand, le voci di consenso si levano numerose.

La collezione si arricchisce così di scarpe e abbigliamento ready-to-wear. Anche in questo caso le linee sono pulite e le silhouette morbide, i tessuti di altissima qualità e dai colori delicati o accesi.

L’idea è “creare cose che possano essere indossate per più di una stagione. Oggi le stagioni sono troppe e i prodotti sono troppo spesso svalutati. Noi vogliamo fare meno prodotti ma più significativi, con un ciclo di vita più lungo” affermano Rachel e Floriana. Senza dimenticare che il rapporto qualità-prezzo degli oggetti Mansur Gavriel gli vale un’altra nota di merito.

Quella della Primavera Estate 2018 è la seconda collezione completa – abbigliamento, borse e scarpe – presentata dal brand durante la New York fashion week. Gli iconici cappotti cocoon in lana proposti per l’Autunno Inverno 2017-18 tornano al fianco di leggere e trasparenti tuniche in organza indossate su morbidi pantaloni dall’allure senza tempo. Raffinati abiti in seta dalle stampe floreali sono delicatamente cinti in vita e abbinati a semplici sandali dal tacco basso e quadrato. Tra le borse fa la sua comparsa un nuovo modello semirigido con base piatta e forma arrotondata. La palette colore è naturalmente variopinta: dalle sfumature del rosa e del giallo al marrone, nero e bianco. L’elegante semplicità di Mansur Gavriel.

Un post condiviso da Mansur Gavriel (@mansurgavriel) in data:

Related Stories