Rinascente: i nuovi brand da tenere d'occhio
Stories

Focus on Acne Studios

28 . 11 . 2018 di Redazione
Rinascente: i nuovi brand da tenere d'occhio

Da collettivo focalizzato sulla pubblicità, sui film e sulla produzione a brand di moda. Acne Studios raggiunge il successo nel 1997, quando Jonny Johansson, co-fondatore del brand, inizia a produrre l’oggetto d’abbigliamento più iconico di tutti i tempi: il jeans. Di fronte a un mercato già saturo, dove il consumatore è guidato principalmente da marchi popolari, Acne Studios offre un approccio nuovo, portando sul mercato jeans realizzati in denim grezzo rifiniti con cuciture rosse che diventano una vera mania. Jonny Johansson diventa così il direttore creativo dell’azienda.

Acne Studios - Women’s SS19

Lo stile di Acne Studios è ultra moderno e i capi sono facili da indossare. Si ispira al design scandinavo, con la sua semplicità e l’attenzione per le forme e le funzioni. Inoltre, pone un forte accento sulla sartoria con un utilizzo eclettico di materiali e tessuti personalizzati che cambiano di stagione in stagione.

Ovunque sia, Jonny Johansson scava alla ricerca di ispirazione, che si può trovare ovunque: nei bambini che giocano con i Lego, in un signore anziano che gli passa davanti per strada, nelle ragazze che lavorano nel suo studio, nella sua infanzia vissuta nella Svezia settentrionale.

Per la collezione Primavera Estate 2019, il direttore creativo di Acne Studios parte dal concetto di indumento: “Ho voluto invertire la definizione, visto che la nostra vita è fatta da categorie precise da seguire. Ho pensato ai jeans per fare il blouson, alla polo per fare il trench. È stato un vero e proprio esperimento: ho messo in discussione la base per raggiungere qualcosa di ancor più creativo e libero”. In passerella, sfilano maglie leggere, camicie in PVC semitrasparente, abiti sartoriali declinati in colori fluo, pantaloni arricciati all’altezza della vita e felpe con cappuccio lunghe fino a sotto il ginocchio. “Il mio uomo e la mia donna vogliono essere anche sexy”, ha continuato Johansson, “per comunicare con gli altri, per trasmettere personalità, per divertirsi”.

Related Stories