New

Vajiko Chachkhiani approda in Rinascente

10 . 04 . 2018

Rinascente e il design, Rinascente e l’arte. Da sempre, la storia del department store si lega alla cultura e alla valorizzazione del talento. Così, per due degli eventi più importanti per Milano, per Miart e per la Settimana del Design, in programma dal 12 al 22 aprile, le vetrine di Rinascente diventano un museo internazionale di arte contemporanea: ospiteranno due progetti appositamente creati dall’artista Vajiko Chachkhiani – nato a Tbilisi, vive e lavora a Berlino – Under the Midday Sun e Cotton Candy.

Vajiko Chachkhiani

Under the Midday Sun è un’installazione raccontata in 8 prototipi, che ridisegnano le vetrine che si affacciano su Piazza Duomo. Ognuno rappresenta una scultura non finita di tre soggetti: un raccoglitore di cotone, muscoli di cavallo e una tigre, circondati da cespugli secchi, da alberi e soprattutto dal vento, che modifica le sculture, via via che il tempo passa, e che le porterà fino alla scomparsa. È un richiamo al sacrificio del lavoro: il raccoglitore di cotone viene pagato poveramente, da sempre. Una commistione fra storia e modernità, rappresentata anche dalla qualità della scultura: una parte è ricostruzione di pezzi storici, un’altra di pezzi moderni. Vajiko Chachkhiani ha realizzato per Rinascente anche il film Cotton Candy, che descrive il conflitto interiore di una nonna che, a uno spettacolo del circo a cui assiste con la nipote, ripensa a tutta la sua vita. Il dialogo con se stessa, che affronta per la prima volta, genera in lei il conflitto. Lo show rappresenta un rito di passaggio, e quando lo zucchero filato cade a terra, la donna si sente liberata da ciò che la opprimeva. Musica e rumori di fondo sono la colonna sonora che amplifica la forza dell’esperienza del pubblico.

Dopo l’evento, i due progetti artistici di Vajiko Chachkhiani verranno inseriti nelle collezioni di musei internazionali di arte contemporanea.

Related Stories