New

Rinascente Cagliari cambia look

27 . 05 . 2018 di Redazione

Un nuovo look. Uno stile innovativo e sofisticato e, allo stesso tempo, accogliente. Lo store Rinascente di Cagliari si rinnova, e lascia spazio a un ricercato minimalismo: legno e metalli sono i materiali scelti dare un tono distintivo ai layout. Si perfeziona anche la proposta commerciale, sempre più ricca, innovativa e capace di accogliere e soddisfare i desideri e le esigenze di un cliente sempre più evoluto e attento.

Al primo piano, la shoe area raddoppia la sua superficie. Le proposte sono sempre più varie e allo stesso tempo prestigiose: fra i brand, Birkenstock, Castaner, Coral Blue, Crosswalk, Fratelli Rossetti, L’Autrechosee, Lola Cruz, Pollini, Pokemaoke, Premiata Pretty Ballerinas, Steve Madden, What For, e Toms. Anche il ready-to-wear dedicato alle donne si arricchisce di nuove maison: Calvin Klein, Emme Marella, Semicouture. Per il denim, 1970 Seventy, Armani Exchange, CK Jeans, Take Two, e Tommy Jeans. Rinnovata e ampliata anche l’area dedicata al beachwear, che si trova al piano terra.

 

Il punto di riferimento per lo stile uomo è al terzo piano: oltre al classico, si possono trovare anche proposte upper casual con le sue divagazioni sportive e il remake dei corner CC Collection, Calvin Klein Tailored, North Sales, e Tommy Hilfiger Tailored. Sempre qui, l’area maglieria e camiceria, che raddoppia il suo spazio rispetto a prima, e la shoe area, completamente nuova, con proposte classiche. Per le sneakers occorre salire di un piano: al quarto sono stati rinnovati i corner di Armani Exchange, Calvin Klein Jeans, EA7, e Wrangler.

Oltre alle collezioni casa e design, adesso c’è anche un’area dedicata all’office. E quella destinata al travel passa da 54 a 190 metri quadrati, per fare spazio ai brand più rinomati, come American Tourister, Bric’s, Delsey, Design Go, Eastpak, Herschel, Kipling, Roncato, Samsonite, Tucano, e non solo.

Per un’esperienza di shopping sempre più personalizzata ed evoluta, Rinascente continua a rinnovarsi. Una vocazione che la caratterizza da sempre, e che la conferma il ‘miglior department store del mondo’.

Related Stories