New

Lacoste: in Rinascente la nuova collezione per l’85esimo anniversario

02 . 05 . 2018 di Redazione

L’eleganza moderna e senza tempo di Lacoste festeggia 85 anni: tanto tempo è passato da quando è stata disegnata la prima polo, L. 12.12. Per celebrare una ricorrenza così importante, fino al 23 maggio, nel pop up store aperto presso lo store Rinascente di Roma, in Via del Tritone, è stata messa in vendita la nuova collezione Anniversary.

Dagli archivi del brand, 15 riedizioni che traggono ispirazione dai pezzi cult di ogni decennio, reinterpretati con uno stile e con i colori contemporanei: otto polo unisex, tre abiti, un paio di scarpe e tre borse. Un viaggio nella creatività e nell’innovazione di Lacoste.

Per ricordare gli Anni 30, un modello aderente ispirato al prototipo dell’iconica polo L.12.12, realizzato in cotone a trama fitta, con tasca sul petto e maniche leggermente più lunghe di quella attuale. Nei colori ecru, blu navy e rosso. A simboleggiare i 40, una polo in jersey di cotone antracite screziato, con un importante listino del colletto. E per gli iconici 50, un capo sportivo dal fascino vintage: la polo si unisce alla felpa, con un colletto a costa, in crepe di cotone verde con doppia costa su polsini e vita. La decade degli Anni 60 propone una polo abbottonata in petit piquet blu navy e bianca e un abitino da tennis con scollo a V e schiena nuda. E, ancora, le scarpe da tennis in canvas René, fedeli al design originario. La polo in color blocking (disponibile anche nelle taglie da bambino) con larghe fasce decorative e un abitino polo in cotone a maglia stretta, bianco, blu navy e rosso caratterizzano la proposta degli Anni 70.

Negli 80 arriva la maglietta marinara, che ha ispirato la nuova polo in piquè di cotone, con dettagli in blu navy e bianco sulla spalla. Per le donne, l’abitino in petit piquè bianco con colletto e maniche impreziositi dai profili bicolore. Protagonisti degli articoli Anni 90, il colore e una stampa all over: il design color blocking viene proposto per gli accessori, uno zaino, una sacca marinara e un marsupio. Negli anni Duemila si torna all’essenziale, con una polo dall’allure sportivo in cui la grafica minimalista di una linea a zigzag si armonizza con la geometria discreta di una maglia piquet a quadretti bianchi. E per il 2018? Lacoste crea la polo del futuro, che unisce tecnicità, comfort ed eleganza.

Non è finita qui: Lacoste sarà anche protagonista delle vetrine dello store di Roma Tritone che per l’occasione ha dato vita a un’imperdibile mostra storica dedicata al brand.

Un post condiviso da Lacoste (@lacoste) in data:

Related Stories