Rihanna Style File
I 5 consigli wellness di Johanna Maggy Hauksdottir
Inspiration

Lo stile militare torna in passerella

28 . 08 . 2018 di Redazione
Rihanna Style File
I 5 consigli wellness di Johanna Maggy Hauksdottir

Il mondo militare continua a essere una ricca fonte d’ispirazione per la moda, anche per la stagione Autunno Inverno 2018-19. Niente stampe camouflage e pantaloni cargo, questa volta. A essere protagonisti in passerella ora sono capispalla e giacche che portano indietro nel tempo e che prendono le forme, più o meno fedelmente, di quelli indossati da combattenti di epoche diverse.

 

Ritorno gradito è quello del trench, soprabito da trincea utilizzato dai soldati della Grande Guerra, riproposto nelle sue fattezze originali e rivisitato in proporzioni ampie sulla passerella di Acne Studios. Un classico del guardaroba che ora più che mai gioca un ruolo di primo piano anche nella versione color borgogna con tanto di cappuccio proposto dal brand Off-White.

Giacconi protettivi e impermeabili d’ispirazione militare sono stati avvistati anche da Albino Teodoro, declinati in lunghezze irregolari, e da Dries Van Noten, decisamente oversize e in un tradizionale verde mimetico. Ha poi tutto il fascino di una divisa da ufficiale il long coat firmato Chloé, ammorbidito nella silhouette fino a farsi fluido.

Guardano infine ancora più indietro nel tempo Ermanno Scervino e Dolce & Gabbana. Le loro giacche sono un chiaro omaggio alle divise degli eserciti dell’Ottocento. Più ortodossa la proposta della maison fiorentina, più estrosa l’altra dove mostrine, galloni e medaglie sono stati sostituiti da patch colorati e scintillanti che riproducono cherubini, corone e cuori trafitti dall’appeal pop.

Related Stories