Inspiration

Emma Watson Style File

16 . 05 . 2018 di Redazione
Emma Watson

Nata a Parigi nel 1990 Emma Watson, diventata famosa già da bambina, è oggi sulla cresta dell’onda più che mai. La giovane attrice è stata scoperta e apprezzata dal mondo intero all’età di nove anni grazie alla celebre saga Harry Potter. Nel fantasy Watson interpreta la ‘secchiona’ del gruppo: Hermione Granger, un ruolo che le frutterà simpatia e fama anche negli anni a venire.

Al termine delle riprese di Harry Potter e i doni della Morte – Parte due l’attrice, ormai ventunenne, interpreta Lucy nella pellicola Marilyn con un cast di attori eccellenti. É il suo debutto tra le stelle del cinema. Nel 2013 poi, è protagonista del film Bling Ring diretto da Sofia Coppola e negli anni successivi inanella una serie di altri successi cinematografici fino ad arrivare al 2017, anno in cui conquista la parte di Belle nel fantasy La bella e la bestia targato Disney.

Ma la recitazione non è la sola passione di Emma Watson, la star è infatti una donna molto impegnata nel sociale e nella promozione della gender equality tanto da essere nominata Goodwill Ambassador per le Nazioni Unite.

E che dire del suo stile? Di certo si è evoluto nel tempo passando dalla prima foto ufficiale di lei bambina in T-shirt lilla, miniskirt e sneakers del 2000 ai numerosi abiti da sera sfoggiati negli ultimi anni. Il primo amore è forse per Chanel: merito dei vestiti couture che il direttore creativo della maison Karl Lagerfeld ha confezionato per lei in più di un’occasione. La ricordiamo splendida e flawless in abito lungo black and white a Cannes nel 2013. O ancora in versione black & gold con tanto di piume in occasione del Raisa Gorbachev gala dinner. Eterea in Alexander McQueen bianco confezionato a mo di peplo greco. O ancora contemporanea e very British per la campagna stampa di Burberry. E per i Golden Globe? In total black ovviamente. Emma ha indossato uno splendido abito Dior couture nel 2014 mentre nel 2018 ci ha deliziato con un lungo firmato Ronald van der KempClassy and faboulous.

Un post condiviso da Emma Watson (@emmawatson) in data:

Related Stories