Inspiration

Chiara Ferragni Style File

09 . 02 . 2018 di Redazione

Bella, bionda, italiana di successo e ora incinta del suo primo figlio che, nonostante non abbia ancora mosso i primi passi nel mondo, è già una baby star del web.

Parliamo naturalmente di Chiara Ferragni aka The Blonde Salad, ex Diavoletta87 (come si faceva chiamare un tempo), la trentenne da 11,2 milioni di followers e da oltre 30 milioni di fatturato annuo. Da dicembre ha assunto anche il ruolo di CEO della sua compagnia prendendo il posto di Riccardo Pozzoli. Il suo fashion blog, nato circa una decina di anni fa, è dunque ora divenuto un’impresa multimilionaria che segue la vita della fashion influencer più potente del mondo – così l’ha definita Forbes – pubblicizza e vende la Chiara Ferragni Collection, la sua linea moda e gestisce collaborazioni con i brand più famosi del mondo. Il suo progetto è partito dalla passione per il fashion world ma poi è divenuto un caso studiato addirittura alla prestigiosa facoltà di Harvard.

E se il 2017 è stato un anno pazzesco per la Ferragni, il 2018 sarà ancora migliore. Dopo la proposta di matrimonio live da parte di Fedez all’arena di Verona durante un suo concerto, i due diventeranno genitori di Leone la prossima primavera e pare che si sposeranno nell’agosto dello stesso anno. Ma come vestirà Chiara? Che stilista disegnerà il suo abito? Quanti look sfoggerà durante quel giorno? Misteri che per ora rimangono irrisolti, ma una cosa è certa: il look della influencer si è evoluto notevolmente negli anni e ci riserverà qualche sorpresa.

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

Da giovane ragazza ben vestita, Chiara ha subito una svolta decisamente più fashionista e meno formale. I suoi look preferiti? Un’alternanza di capi street style, sportivi e molto colorati per il giorno, abbinati a costosissime it bag Hermès o Chanel, mentre per le serate di gala gli abiti couture fanno da padrone. Dior, Chanel, Versace, Gucci ma anche Alberta Ferretti, che Chiara ha indossato per il suo debutto a CEO dell’azienda. Un tuxedo elegantissimo e di classe, molto manageriale. Forse per stare in tema?

Related Stories