Stella Maxwell Style File
Inspiration

Cannes 2019: i look più belli avvistati sul red carpet

25 . 05 . 2019 di Redazione
Stella Maxwell Style File

È ormai arrivata alla sua conclusione la 72esima edizione il festival del cinema più glamourous che ci sia e, anche quest’anno, Cannes si conferma come fulcro culturale per la presentazione di pellicole importanti destinate a diventare di successo. Ma anche come polo d’attrazione per i fotografi che accorrono da tutto il mondo per immortalare tantissime stelle internazionali che calcano il suo celebre red carpet.

A catturare gli sguardi, attrici e modelle meravigliose pronte a sfoggiare abiti da sogno e gioielli preziosi, oltre che a make-up e acconciature impeccabili.

Tra i membri della giuria, la più chic è stata senza dubbio Elle Fanning. L’abito lungo in rosa cipria con maniche effetto mantello e fiore ricamato in vita firmato Gucci e l’ombretto glitter l’hanno trasformata magicamente in una principessa degli elfi ma con il tocco contemporaneo del raccolto minimal e della bocca rosso fuoco.

Scintillare è stata la parola d’ordine anche per Tilda Swinton che ha esaltato la sua bellezza androgina con un fourreau grigio perla con drappeggi silver arricchiti da cristalli by Haider Ackermann.

Decisamente più minimale la mise di Carla Bruni: un abito monospalla in satin di Celine, completato da gioielli sfarzosi e uno chignon dotato di maxi frangia.

Selena Gomez e Chloë Sevigny hanno invece giocato a fare le vamp, sfoderando spacchi vertiginosi e scollature in grado di mettere in risalto tutta la loro femminilità. La prima con un due pezzi immacolato targato Louis Vuitton e un rossetto segnaletico, l’altra con un abito a sirena dal fascino rétro di Mugler, con tanto di guanti lunghi, stola en pendant e raccolto da ballerina.

La più rock? Sicuramente Charlotte Gainsbourg che ha approfittato del red carpet per indossare un mini dress monospalla zebrato e glitterato firmato Saint Laurent e per confermare il suo charme francese con una pettinatura effetto messy.

Anche il mood maschile non è mancato a Cannes, come dimostrano i look di Shailene Woodley e Anja Rubik. Se la prima ha sfoggiato una redingote da sera in black & white di Dior Haute Couture, la top model polacca ha giocato la carta della seduzione con un completo di satin nero Saint Laurent e uno scenografico collier.

Total white see-through, piume, diamanti a profusione e occhi in primo piano sono, poi, gli ingredienti di Alessandra Ambrosio che, davanti ai flash dei fotografi, ha scelto di indossare Ralph & Russo Haute Couture. Mentre Liya Kebede ha optato per un tono romantico ed etereo grazie al suo abito ricamato con farfalle by Valentino.

Hanno infine puntato tutto sul colore Bella Hadid e Julianne Moore. La top scegliendo il rosso più acceso declinato su un abito da dea greca di Roberto Cavalli Archive, in tema con l’acconciatura, e l’attrice con un long dress di chiffon verde che lascia scoperte le spalle di Dior Haute Couture e orecchini in tinta.

Related Stories