Inspiration

Cinque icone di stile contemporanee

08 . 03 . 2018 di Redazione

Anticipano tendenze e ne dettano di nuove, ergendosi a muse contemporanee. Gli ingredienti giusti per entrare nell’Olimpo delle fashion icon? Popolarità, sì, ma da sola non basta: una it girl è inequivocabilmente dotata non solo di classe e stile, ma deve avere un’identità così forte da lasciare un segno, ed è di fondamentale importanza comunicare un gusto unico e riconoscibile. Ecco cinque delle icone di stile contemporanee più influenti al mondo.

 

Victoria Beckham: icona casual

Classe 1976, Victoria Caroline Adams, meglio nota come Victoria Beckham, dimostra di essere una vera ‘lady’ dello stile già ai tempi delle Spice Girls, la pop band britannica tutta al femminile che la rese famosa negli Anni 90. Tra le Spice, infatti, è sempre stata Victoria la più attenta alla moda: sceglieva personalmente gli abiti da indossare ai concerti. Conclusasi l’esperienza musicale, nel 1999 Victoria sposa Il noto calciatore David Beckham indossando uno sfarzoso abito Vera Wang. Nel 2008 lancia la sua prima collezione, dimostrando di avere grande talento come stilista. Il suo gusto è minimal ma ricercato, la sua innata abilità più grande è nel trasformare capi basici in autentici capi must-have. La parola chiave della sua linea è ‘essenzialità’. A comporre i suoi outfit, infatti, sono pochi, semplici capi: T-shirt bianca abbinata a over pants, giacca strutturata con pantalone maschile, maxi pull e maxi gonna, nella maggior parte dei casi accostati secondo i precetti del color blocking, ovvero combinare due tonalità opposte della ruota cromatica per creare effetti visivi inaspettati.

Olivia Palermo: it girl Urban-Chic

Nata e cresciuta a New York Olivia Palermo è una delle fashion icon più imitate di sempre. Attrice, modella e blogger il mood sul quale ha costruito la sua figura è originale e sofisticato. Olivia viene conosciuta grazie al reality di Mtv The city, successivamente appare su numerose copertine di riviste di moda e lavora come modella in giro per il mondo. Nel 2009 lancia la sua prima collezione di gioielli e nel 2011 il suo blog. Il suo è uno stile urban-chic fresco e sempre impeccabile: sa abbinare nel modo giusto i capi proponendo accostamenti inediti e forti, che non sono mai eccessivi, ed è molto abile nel mixare capi low cost con accessori vintage e di alta moda. Ci propone spesso look colorati, formati da mini dress e gonne fantasia abbinati a top o maglioni a contrasto: è super raffinata anche in blue jeans, che dire una classe davvero unica!

Lou Doillon: icona anticonformista

Lou Doillon la classe ce l’ha nel DNA. Figlia dell’attrice-icona Jane Birkin e del regista Jacques Doillon, non smentisce i suoi natali. Modella, attrice, stilista, a tratti anche fotografa, musicista e pittrice, lo stile di Lou è ecclettico e non convenzionale. Il suo debutto avviene a soli 5 anni, recitando al fianco della madre in Kung-Fu Master. Il lancio nello star system cinematografico è però procrastinato al 1998, con la pellicola paterna Trop (peu) d’amour. Da allora è stata nel cast di film e serie tv selezionate, apparendo in ruoli controversi, difficili e spesso inaspettati. Lou ha prestato la sua bellezza a svariate campagne pubblicitarie ed è stata musa di griffe e catene della fashion industry. La sua è un’eleganza tutta naturale e il suo stile personale non conosce regole, spaziando dal preppy al glam rock, sempre con tocchi personalissimi, e con una disinvoltura e una classe che poche possiedono. Uno dei suoi alleati di stile? Il total black.

Alexa Chung: emblema radical-chic

Nata nel 1983, inglese doc ma con origini cinesi, Alexa Chung vanta un curriculum da modella e presentatrice TV dal 2003. Tanti sono infatti i brand che l’hanno voluta come volto o designer per le loro capsule collection e non c’è designer che non la inviti in prima fila alla sua sfilata o che non brami di vederle indossare una delle sue creazioni. Il suo look è semplice ma con quella marcia in più che le ha permesso di diventare una guru della moda. A maggio dello scorso anno ha presentato la sua prima collezione con una linea di abiti a metà tra bon ton e rock&roll. Alexa non sbaglia un colpo, e riesce a essere super glamour in qualsiasi occasione con il suo stile radical e bon ton da vera british girl. Un look tipicamente Chung è composto da camicia, shorts e ankle boots.

Charlotte Casiraghi: principessa di stile

Una bellezza senza pari e un fascino senza tempo, ereditati sicuramente da nonna Grace Kelly, Charlotte Casiraghi, nata dalle nozze tra Caroline di Monaco e Stefano Casiraghi, con i suoi look – essenziali e chic – ci regala sempre preziose lezioni di stile. Timida, riservata, nel 2013 viene scelta da Gucci come testimonial di Gucci Cosmetics e partecipa alla campagna pubblicitaria “forever now”. Charlotte Casiraghi è considerata una delle donne più eleganti del mondo, riesce a passare dal low cost alla couture con quella nonchalance che solo una vera fashion icon possiede, perché lei riesce a trasformare in eleganza pura anche il capo più basic grazie al suo charme che ci conquista in ogni occasione: Charlotte è davvero una moderna principessa di stile! I look che ci hanno fatto sognare? Sicuramente quelli firmati Gucci, il suo brand del cuore.

Related Stories