Riflettori sugli accessori, le calze fantasia AI 2019-2020
La protezione solare anche d'inverno e sulle piste da sci
Editor’s Picks

Verde in casa, crea il tuo microcosmo green anche d'inverno

07 . 12 . 2019
Riflettori sugli accessori, le calze fantasia AI 2019-2020
La protezione solare anche d'inverno e sulle piste da sci

Cicerone diceva che “Se possedete una biblioteca e un giardino, avete tutto ciò che vi serve nella vita”. I libri e le piante, infatti, possono nutrire l’anima, ognuno a modo loro. Il verde in casa non è solo una prerogativa della primavera e dell’estate, ma può essere il tuo obiettivo anche in inverno, quando riempirne le stanze porta un piccolo respiro di natura all’interno, grazie al colore verde carico di energia. Questo, però, non è l’unico vantaggio da prendere in considerazione: dedicarsi alle piante vuol dire ritagliare del tempo per sé, in nome della cura che richiede un essere vivente.

 

 

Le piante verdi da interno

Tra le piante verdi che puoi portare in casa in inverno esiste la Fittonia. Appartiene alla famiglia delle Acanthaceae ed è nota per la bellezza delle sue foglie, le cui nervature sono bianche o rosse. Non raggiunge mai grandi dimensioni, ma si limita a un’altezza di circa 10 centimetri. Non ama la luce diretta del sole, ma richiede temperature abbastanza elevate.

Se cerchi una specie particolare e dall’aspetto inusuale, punta sulla Pilea Peperomioides. Le sue foglie rotonde hanno lunghi steli e, grazie al suo aspetto, si è meritata molti soprannomi: pianta pancake, pianta UFO o pianta delle monete. È nota anche perché non richiede molte cure e le sue dimensioni rimangono limitate a 40 cm. Predilige una posizione luminosa nella casa.

La Serissa Foetida è adatta a chi ha una passione per i bonsai. Appartiene alla famiglia delle Rubiaceae e proviene dall’Estremo Oriente. Assomiglia a un piccolo albero, con tanto di arbusto e ramificazioni, mentre le sue foglie minuscole creano una folta chioma. Ha bisogno di cure meticolose e di essere annaffiata con attenzione. Il consiglio è nebulizzare l’acqua attorno alla pianta, per mantenere l’umidità di cui necessita anche quando si trova in un ambiente interno.

Green Factory, l’atelier boutique francese che crea incredibili microcosmi green

Le piante citate precedentemente – la Fittonia, la Pilea Peperomioides e la Serissa Foetida – sono alcune delle specie con cui Green Factory, che si occupa di arredamento green, crea capolavori per la casa. L’atelier-boutique parigino le propone in una versione innovativa e racchiuse in contenitori di vetro di forme differenti: a uovo, a goccia, a barattolo. Si tratta di terrari in cui diverse piante convivono insieme come in un microcosmo. L’ecosistema che creano è in grado di autosostenersi e fa in modo che non abbiano bisogno di grandi cure.

Le sorprendenti creazioni di Green Factory sembrano uscite dal laboratorio di uno speziale, sono realizzate a mano ed esistono in una gamma incredibile di varianti. Grazie a loro, porterai in casa una giungla urbana in miniatura.

Related Stories