Editor’s Picks

Saldi strategici: i capi da non perdere

01 . 07 . 2017 di Redazione
Peter Pilotto

Una cosa è sicura. Se affrontati in maniera studiata, i saldi possono essere davvero un modo intelligente per arricchire il proprio guardaroba di capi perfetti per cavalcare le tendenze di stagione, dando un appeal tutto nuovo allo stile personale e senza prosciugare il conto in banca. Prima di passare all’azione, quindi, è bene stilare una lista dei pezzi imperdibili, i veri must have dell’estate da sfoggiare anche durante le vacanze estive.

Parlando di stampe, ciò che non può mancare nell’armadio è un pezzo dalla fantasia floreale in stile wallpaper come quelli avvistati sulla passerella di Chloé: con il loro mood rétro e i loro colori delicati, top, gonne o pantaloni danno subito un’idea di freschezza e di femminilità al look. Altro item più audace ed eye-catching è invece un top dalle superfici metalliche e dallo stile Eighties, come quello proposto nella collezione di Kenzo.

Ideale per la sera, sarà perfetto accostato a una gonna a vita alta e a un paio di sandali vertiginosi. Passando ai pantaloni, poi, si può spaziare in tutta libertà tra un paio di hot-pants, per chi ama mettere in mostra le gambe, e un modello lungo e ampio, quasi oversize, per chi cerca sempre il comfort ai massimi livelli. Proprio come quelli firmati Marc Jacobs e Ports 1961.

Anche in fatto di gonne a vincere è il gioco degli opposti. I due modelli da non farsi scappare sono quello extralong a fantasia multicolor di Peter Pilotto o quello affusolato e impreziosito da paillettes applicate della longuette firmata Sportmax.

Ma che estate sarebbe senza un abito caftano? Il trend di questa stagione lo vuole candido, vivacizzato da trafori e ricami sui bordi, come quello di Temperley London, da portare in spiaggia o al chiringuito di riferimento. Non può poi mancare un pezzo nel colore rivelazione dell’estate, il giallo acceso. L’ideale è optare per una tuta corta, versatile e strategica, dalla tonalità vitaminica. La più bella è firmata Emilio Pucci.

Per la sera, infine, la parola d’ordine è “sedurre”. Con un abito firmato Erdem che metta in mostra le spalle, nuovo polo d’attrazione del corpo femminile. Oppure con un intramontabile ‘Little Black Dress’. La versione più trendy? Il wrap-dress impalpabile firmato Versace. 

Related Stories