Editor’s Picks

Resort 2019: la camicie da uomo must-have

19 . 04 . 2019 di Redazione

Quando si pensa alla camicia da uomo, la prima immagine che viene in mente è quella del classico capo di cotone bianco, ben stirato ed essenziale. Insomma di quel pezzo fondamentale per completare la tenuta da lavoro del manager in carriera. Se però diamo un occhiata alle collezioni Resort 2019, questa immagine viene spazzata via con forza per lasciare spazio a modelli fantasiosi ed eccentrici, colorati e originali, tanto da diventare spesso protagonisti di outfit pensati appositamente per vestire momenti di vacanza e di divertimento, di relax e di svago.

Gucci Resort 2019

In pole position troviamo Gucci. Se Alessandro Michele ha fatto della stravaganza colta il suo mantra, lo stile cerebrale ed eye-catching che lo contraddistingue si ritrova anche nelle camicie della Cruise collection. Accanto alle stampe rigate, si trovano quelle tartan e quelle floreali d’archivio, da stratificare tra di loro o da accostare ad altre fantasie dalle tinte a contrasto. Un diktat che vale anche per i modelli in tinta unita, spesso arricchiti da fiocchi al collo o colletti sagomati. Fino ad arrivare a quelli effetto vestaglia stampati a motivi paisley, corti in vita e con cintura en pendant, nel segno di un’estetica decadente e lussuosa che guarda al passato senza perdere niente della propria contemporaneità.

Etro Resort 2019

Proprio come avviene anche nella collezione della maison Etro. Stampe paisley e ornamenti orientali invadono le camicie con i toni del blu e dell’ocra, ma c’è spazio anche per inedite composizioni geometriche o per righe dalle nuance accese. Ruggine, ciclamino, rosa e antracite, invece, prediligono tinte unite vivacizzate però da superfici cangianti, piccoli motivi decorativi e ricami preziosi.

Stratificazione è la parola d’ordine anche per Balenciaga che opta per camicie oversize a micro bandiere o a tutto logo indossate sopra altre a righe o a quadretti.

Off-White Resort 2019

E se DSquared2 si diverte a “sporcare” in modalità punk la classica camicia bianca crispy con maxi scritte logo, tasche, zip e inserti tartan a contrasto, da Off-White, a colpire l’attenzione sono invece stampe effetto cartolina con colorati paesaggi esotici o il denim slavato fino a diventare immacolato.

Related Stories