Editor’s Picks

Scelto da Vogue: Regali di Natale per lui

15 . 12 . 2017 di Redazione
Dolce&Gabbana

Che si tratti di padri, fratelli, fidanzati o mariti, indovinare il regalo perfetto per gli uomini della nostra vita, a volte può essere molto più difficile di quel che si pensi. Magari perché hanno tutto, perché sono di gusti difficili da interpretare, perché, paradossalmente, i desideri maschili non sono espliciti come quelli femminili. Quest’anno, però, avete una chance in più per sorprenderlo: Vogue ha scelto per voi, selezionando tra tendenze del momento, limited edition esclusive e classici intramontabili, “quei” doni che farebbero felice un uomo. La sua espressione di meraviglia sarà il regalo più bello.

Profumo Bottega Veneta Parco Palladiano V

Confezionato a mano in una raffinata bottiglia di vetro intrecciato, racchiude i sentori freschi delle erbe aromatiche. Freschezza espressa anche dall’inedito colore verde ghiaccio. È uno dei profumi che compone l’esclusiva collezione Parco Palladiano Bottega Veneta. Volendo, potrebbe essere l’inizio di una sofisticata collezione.

Occhiali silver Oliver People

Like John Lennon: se il destinatario è un intellettuale amante della musica buona, con velate tendenze hipster, avete trovato l’oggetto inconfessabile dei suoi desideri. Ultra leggeri e dal design essenziale, sono il classico pezzo che, al di là della funzione, completa e definisce il look. Magari non avrà il coraggio di ammetterlo, ma sognava di possederli da mesi.

Pochette Balenciaga

Perfetta per contenere il necessaire da viaggio, ma anche da tenere nel cassetto dell’ufficio per rinfrescare il look prima di passare dal business meeting all’aperitivo. Discreta e raffinata, in una inedita tinta silver con micro logo all over, è perfetta per l’uomo super impegnato, che passa molte ore fuori casa. Cioè, oggi, un po’ tutti.

Penna Biro Parker

Per chi trova (a ragione) che la tradizionale stilografica sia ormai superata, ecco la limited edition gold della biro più preziosa. Pratica, ma sofisticata, è un oggetto che non può mancare tra i men’s essentials e sarà sicuramente apprezzata per la sua praticità. Che, per gli uomini, è un valore imprescindibile.

Portafogli Versace

Partiamo da un presupposto: quando il posto a lui designato non è nell’apposito scomparto di una borsa, ma nella tasca della giacca o del pantalone, il portafogli tende presto a invecchiare. Ecco un ottimo pretesto per cambiarlo: in pelle martellata, si fa notare senza dare nell’occhio e, come piace ai super organizzati, è dotato di molti scomparti per tenere ordinate carte e biglietti da visita. Last but not least, parla di eleganza.

Cuffie Frends

Per regalarsi quegli attimi di ‘me time’, fuori dallo spazio e dal tempo, trasportati dalla musica preferita o immersi in quel film che non è riuscito a vedere al cinema: le cuffie hi-tech dalla linea minimale, illuminate dalla sottile asta in metallo lucente, sono belle da vedere anche quando non in uso. Un moderno oggetto di design da esibire sulla propria scrivania.

Profumo per ambienti Jo Malone

Il profumo è un’idea scontata? Niente affatto, se si punta su un’inaspettata versione per ambienti: un’idea indovinata per l’uomo più raffinato, il professionista che trascorre molto tempo nel suo studio e ama circondarsi di oggetti pensati per parlare del suo gusto, attento al particolare. Jo Malone, esclusiva maison londinese dedita all’arte del profumo, ha pensato a una collezione di fragranze studiate appositamente per venire incontro agli accordi olfattivi amati dall’uomo.

Profumo YSL – Y

Una fragranza dalla doppia anima: fresca e delicata nelle note di testa, forte e sensuale in quelle di fondo. Come al look a cui è ispirato, giacca nera con T-shirt bianca, “divisa” per eccellenza dell’uomo Yves Saint Laurent, è una fragranza estremamente moderna. Se lui è un uomo attento agli stili contemporanei più che alle tendenze fuggevoli, ecco un regalo che non passerà di certo inosservato.

Portafogli Paul Smith

Dell’importanza di regalare un portafogli, dono mai sbagliato, abbiamo già detto. Dell’importanza di non lasciare nulla al caso e non ripiegare sulle scelte più scontate, lo sottolinea questo di Paul Smith. Nero, come tradizione vuole, ma con una stampa inaspettata e ironica, che in un attimo rende un oggetto “banale” un pezzo di design, ricercato e irresistibile. Dedicato ai più giovani. E a chi ama non prendersi troppo sul serio.

Related Stories