Editor’s Picks

Milano Fashion Week PE20: gli eventi aperti a tutti

16 . 09 . 2019 di Redazione

La Fashion Week sta per tornare. Dal 17 al 23 settembre, infatti, il capoluogo lombardo sarà ancora una volta l’epicentro italiano di tutto ciò che è moda e tendenze. In passerella salirà la Primavera Estate 2020 di brand celebri e di talenti emergenti. In totale 170 nuove collezioni, suddivise tra sfilate e presentazioni esclusive.

Sostenibilità e inclusione le parole d’ordine di questa edizione, come dimostrano anche le iniziative plastic free e i tanti eventi aperti al pubblico. Primo tra tutti, la possibilità di vedere le sfilate più prestigiose in diretta streaming sul mega schermo in corso Vittorio Emanuele, all’angolo con piazza San Babila.

 

Imperdibile la Time Capsule Exhibition Milan in Piazzetta Reale, che celebra i 160 anni di Louis Vuitton e i 35 anni della maison in Italia. L’allestimento che ne ripercorre la storia attraverso il concept dei celebri bauli e dei set da viaggio deluxe.

Altra mostra fondamentale sarà quella che omaggia Gian Paolo Barbieri, allo Spazio Eventi di Palazzo Pirelli. Un viaggio sorprendente attraverso le immagini del famosissimo fotografo che, insieme alla moda, ha sempre messo al centro della sua opera l’Italia e, in particolare, Milano.

 

Anche la Fondazione Prada non manca all’appello. Per questa fashion week ha in serbo il progetto espositivo Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori concepito da Wes Anderson e Jean Malouf mixando archeologia, collezionismo, filosofia ed estetica.

Torna poi per la seconda volta a Milano, in Largo Carrobbio, il pop-up concept store 5WAY. Si tratta di uno spazio di 200 metri quadri con 14 vetrine dove poter conoscere e comprare in modalità see now, buy now le collezioni di 50 brand emergenti provenienti da tutto il mondo.

 

Nel cuore di Brera, infine, da non perdere è Vogue Talents 10th Anniversary, l’evento che ripercorre le creazioni dei nomi più rappresentativi di questi 10 anni del celebre contest ideato da Vogue Italia per sostenere i nuovi talenti della moda, oltre a presentare il lavoro dei designer selezionati quest’anno.

Related Stories