Bourgeois: ispirazione rétro per look senza tempo
Neutrals: la palette chiave dell’Autunno Inverno 2019 2020
Editor’s Picks

Il meglio dal red carpet della Festa del Cinema di Roma 2019

26 . 10 . 2019 di Redazione
Bourgeois: ispirazione rétro per look senza tempo
Neutrals: la palette chiave dell’Autunno Inverno 2019 2020

La Festa del Cinema di Roma non è un festival competitivo come Cannes o Venezia, bensì, come suggerisce il nome stesso, una rilassata celebrazione dei nuovi film e dei loro protagonisti. Se è vero che sul palco non esistono vincitori e vinti, sul red carpet è facile capire chi abbia trionfato tra le attrici presenti alla manifestazione.

Michelle Dockery

1. Michelle Dockery sceglie lo stilista italiano Valentino. Un abito lungo in tulle dove trionfano ricami ispirati alle giungle naïf del pittore Henri Rousseau, con tanto di pantera nera nascosta tra le pieghe della gonna. Un capo che è stato applaudito alla sfilata di Valentino Primavera Estate 2020, e che oggi raccoglie nuovi entusiasmi indossato dall’attrice trentasettenne. A rendere questo look ancor più sofisticato sono le mani che esibiscono un bouquet di anelli Bvlgari High Jewelry in oro bianco e smeraldi e in oro giallo.

Michelle Dockery è sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per presentare il film Downton Abbey, sequel della fortunata serie televisiva inglese, “la più acclamata dalla critica di ogni tempo”, come recita il Guinness World Records. Il film in Italia è in sala dal 24 ottobre.

Gugu Mbatha-Raw

2. Il tappeto rosso si riempie di magia all’arrivo di Gugu Mbatha-Raw. L’attrice è fiabesca nell’abito Gucci della collezione Pre Fall 2019 con maniche a palloncino, corpetto nero e gonna blu cobalto, impreziositi da stelle, lune e galassie fatte di cristalli ricamati. Un ulteriore punto di luce è dato dagli orecchini in oro bianco e diamanti della linea Le Marché des Merveilles, sempre Gucci. A completare il look è il make up che enfatizza lo sguardo con uno smokey eyes argentato. L’attrice inglese Gugu Mbatha-Raw è sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per presentare Motherless Brooklyn – I segreti di una città, noir ambientato nella New York degli anni Cinquanta. Il film è firmato da Edward Norton tornato alla regia a vent’anni di distanza dal suo Tentazioni d’amore. Gli esperti di cinema parlano di una possibile nomination agli Oscar per  l’interpretazione di Gugu Mbatha-Raw e, se fosse vero, questo red carpet sarebbe un’ottima prova di eleganza in vista del più difficile tappeto rosso degli Academy Awards.

Mira Sorvino

3. Stretta in un rigoroso abito nero, ma non per questo è meno sensuale. Al contrario, l’attrice Mira Sorvino sfoggia in modo straordinario il lungo vestito in velluto di Giorgio Armani. Ha scelto l’Italia per presentare Drowning, film fortemente al femminile e intimo, proiettato alla Festa del Cinema di Roma in anteprima mondiale.

Rosa Diletta Rossi

4. Rosa Diletta Rossi sul red carpet della Festa del Cinema di Roma brilla grazie a un magnifico sorriso e al velluto effetto glitter dell’abito Philosophy di Lorenzo Serafini, stretto in vita da una micro cintura. L’attrice protagonista di Il ladro di giorni è considerata una stella nascente del panorama italiano, lanciata dalla serie Suburra distribuita da Netflix.

Related Stories