Bourgeois: ispirazione rétro per look senza tempo
Editor’s Picks

I migliori cosmetici coreani per la beauty routine

15 . 10 . 2019 di Redazione
Bourgeois: ispirazione rétro per look senza tempo

Le donne coreane sono maestre di skincare, sanno meglio di ogni altra come avere una pelle perfetta e sono le più esigenti consumatrici di prodotti cosmetici al mondo. La beauty routine quotidiana coreana è fatta di una sequenza di step, da 4 a 10, da ripetere mattina e sera. A questi vanno aggiunti, una o più volte alla settimana, cosmetici coreani specifici come le maschere in tessuto per il viso, un esfoliante o i prodotti per rigenerare le labbra.

Come si usano i cosmetici coreani?

– Nell’ordine indicato dalla beauty routine, stratificandoli in step (layering), che non vanno invertiti se si vogliono ottenere risultati evidenti sul proprio viso.
– Si applicano con le mani, che riscaldano e massaggiano il prodotto sulla pelle, senza usare spugnette o dischetti di cotone.

L’approccio alla routine coreana deve essere un momento gioioso di cura di sé, un appuntamento quotidiano con la felicità oltre che con la bellezza, proprio come vorrebbe il confucianesimo. Per questo il rituale di skincare coreano non si rivolge solo alle donne, ma anche agli uomini.

Inoltre, i migliori cosmetici k-beauty certificati e distribuiti dalla Corea a tutto il mondo sono naturali e biologici, quindi meglio non fidarsi di rivenditori sconosciuti.

Step 1 beauty routine coreana: l’olio detergente

Che ci si sia truccati o meno, mattina e sera si massaggia sul viso uno struccante oleoso che sciolga i residui del make up e rimuova le impurità della pelle, che possono essere causate anche dallo smog.

GENTLE BLACK DEEP CLEANSING OIL di Klairs è un passe-partout per ogni tipo di pelle. Contiene il raro olio di andiroba, utilizzato come elisir contro ogni male dalle donne dell’Amazzonia e rivenduto a peso d’oro in tutto il mondo. A questo si aggiungono l’olio di sesamo nero, l’olio di semi di ribes nero e l’olio di semi di jojoba. È un detergente complesso, idratante e antiossidante, efficace anche grazie alle proprietà antinfiammatorie. Si applica su tutto il viso massaggiando e si risciacqua. Il suo fresco profumo di erbe accompagna il primo step della beauty routine coreana.

Step 2 beauty routine coreana: il detergente acquoso

Il segreto nella pulizia del viso della k-beauty è il double cleansing. Dopo l’olio che rimuove le impurità grasse, si applica infatti un secondo detergente a base di acqua che elimina le impurità secche, come le cellule morte, le tossine e la polvere.

HONEST CLEANSING FOAM di Benton è una crema che, massaggiata sul palmo, si trasforma in corposa schiuma detergente, ideale per lo step 2 della beauty routine coreana. Pulisce a fondo i pori, non secca la pelle e lenisce rossori e acne. Contiene il prezioso olio di Camelia Japonica, noto come tsubaki, che non solo deterge, ma ringiovanisce il viso in modo evidente. Il suo profumo di rosa chiude il doppio passaggio della beauty routine coreana dedicato alla pulizia.

Step 3 beauty routine coreana: il tonico

Tra i cosmetici k-beauty, il tonico è quello che più ha rivoluzionato la skincare e non è da confondere con il tonico alcolico da sempre in uso in Occidente. Il suo successo è dato dalla capacità di rendere splendente il viso. Il risultato ricercato dalle più maniacali donne coreane è la traslucenza di una pelle effetto glass skin. Per ottenerlo, hanno ideato il rituale 7 skin method che consiste nell’applicare e lasciare assorbire il tonico per sette volte di seguito.

BHA AHA CLARIFYING TREATMENT TONER di Cosrx è un delicato esfoliante fluido di altissima qualità e indicato per la routine quotidiana. Applicazione dopo applicazione la pelle si trasforma, risultando levigata e dal tono uniforme. Questo tonico è ideale allo step 3 del rituale della k-beauty, ed è il ponte tra i primi passaggi di pulizia e i seguenti, dedicati ai cosmetici idratanti e anti-age. Il toner del brand coreano Cosrx può essere rivoluzionario per chi ha una pelle con discromie o segnata dall’acne.

Step 4 beauty routine coreana: il siero

Le essenze, o essence, coreane sono l’equivalente di un siero leggero nella texture e straordinariamente idratante. Questi cosmetici sono un concentrato di ingredienti naturali, vegetali o animali, specifici per risolvere problemi come macchie, rughe e secchezza della pelle.

SNAIL BEE HIGH CONTENT ESSENCE di Benton è un siero trasparente, inodore e che si assorbe velocemente. Questa leggerezza non deve ingannare, infatti il mix di ingredienti efficaci, come la bava di lumaca e il veleno d’ape, hanno reso il siero idratante e antietà di Benton un bestseller in tutto il mondo. Antirughe e schiarente, rigenera le cellule del viso per ottenere una grana e un tono uniforme.

Step 5 beauty routine coreana: skincare labbra

Sono labbra giovani, lisce, piene e ben definite quelle delle donne coreane. Le idratano con balsami in stick più volte al giorno. Inoltre, integrano di frequente nella loro beauty routine delle maschere a uso localizzato. Si tratta di patch adesivi da tenere in posa alcuni minuti per lasciare assorbire in profondità gli ingredienti tensori, idratanti e rimpolpanti.

VITA AMPOULE LIP PATCH di G9 Skin è un cerotto aranciato che, applicato sulle labbra, sembra il becco di una papera: da qui la divertente confezione. Gli ingredienti sono però serissimi: acido ialuronico, olio di avocado e pompelmo. Le labbra risulteranno rinnovate e potete aggiungere questo ottimo cosmetico coreano al vostro rituale di bellezza ogni volta che ne sentite il bisogno.

Step 6 beauty routine coreana: skincare occhi

Le donne coreane sembrano invecchiare al rallentatore: a creare questa immagine è la loro cura nel cancellare le piccole rughe che segnano il passare degli anni. La loro beauty routine quotidiana dedica un passaggio al solo contorno occhi, che per le sue caratteristiche dermatologiche ha bisogno di prodotti specifici.

FERMENTATION EYE CREAM di Benton è il contorno occhi più famoso tra le esperte di cosmetici coreani. Questo antirughe in crema nutre in profondità la zona delicata delle palpebre e il suo uso prolungato cancella le linee sottili e le rughe perioculari. Tra gli ingredienti ci sono i galattomiceti con funzione antiossidante, il lisato di bifidus anti-age e le ceramidi, che creano uno strato impermeabile utile a trattenere l’acqua per mantenere l’idratazione a lungo.

Step 7 beauty routine coreana: la crema viso

Strato dopo strato, siamo arrivati al passaggio che chiude la beauty routine coreana: la crema viso. Questo è il prodotto dalla texture più ricca e va a sigillare gli ingredienti applicati negli step precedenti e assorbiti dalla pelle fino a questo momento.

ROSE ABSOLUTE VITAL CREAM di Aromatica è una vellutata crema idratante che raccoglie insieme una lunga serie di preziosi ingredienti, dall’acido ialuronico all’olio di rosa damascena che tonifica la pelle e ha un potere astringente. Questo prodotto skincare è inoltre certificato come biologico, vegano e cruelty free.

Related Stories