Editor’s Picks

Lo zaino perfetto per un weekend di vacanze

24 . 06 . 2019

Se le ferie sono ancora lontane, nulla vieta di sfruttare al massimo ogni fine settimana per partire alla scoperta di nuove mete. Che si tratti di passare tre giorni tra le vie di Amsterdam oppure tra gli scogli della Croazia, quello che conta è avere l’equipaggiamento giusto. La regola d’oro del globe-trotter del weekend, infatti, è viaggiare leggeri, con il minimo indispensabile. In poche parole, imparare a portare con sé solo ciò che serve davvero, documentandosi ogni volta su clima, ambiente e servizi del Paese che s’intende visitare. E per preparare il bagaglio perfetto, è fondamentale partire dalla scelta dello zaino giusto: capiente, versatile, strategico e in linea con lo stile di chi lo indossa.

Zaino Rains, notebook Nuuna, cassa Bang&Olufsen, Mappa Scratchmap

Per chi ama il fascino hi-tech di materiali ultra performanti ed è in cerca di uno zaino ricco di tasche e dettagli all’insegna della praticità, il modello giusto è quello in argento firmato Rains. Con i cordini intrecciati e gli anelli sulla patta, diventa il compagno ideale per gli avventurieri alla ricerca della natura incontaminata, magari immersa in un paesaggio glaciale. Per quelli che, cuffie alle orecchie e notebook alla mano, partono verso mete estreme, lontano dalla vita di tutti i giorni.

Zaino Coach, coltellino Victorinos, cassa Kreafunk

Dotazioni tecniche d’ispirazione climbing e un pattern classico che gioca con i toni del nero sono invece le caratteristiche dello zaino Coach, ideale per gli amanti della montagna, che non mancheranno di completare con un coltellino multiuso e con una cassa portatile per creare la giusta atmosfera mentre ammirano il paesaggio dalle vette.

Zaino Brooks, mappa Scratchmap, acqua Design Letters, macchina fotografica Leica, portachiavi Lego

È invece il fascino rétro il punto di forza del modello in pelle di Brooks England, accessorio immancabile per chi ama girare il mondo in bicicletta, fermandosi ogni tanto per ricaricare le energie o scattare l’istantanea di rigore.

Zaino Rains, borsello Freitag, penne Caran D'Ache, notebook Nuuna, cuffie Bang&Olufsen

Design minimale e colori a contrasto, poi, catturano l’attenzione nel modello di Rains, ottimo per il viaggiatore dall’animo artistico che non vuole lasciarsi sorprendere dalla pioggia, e che necessita di proteggere le sue creazioni su carta e il suo portatile con materiali impermeabili.

Zaino Loewe, notebook Nuuna, mappa Crumpled City, macchina fotografica Fujifilm

E per l’esploratore urbano? Niente di meglio dello zaino a righe multicolor con patta in pelle targato Loewe: pratico e modaiolo quanto basta.

Related Stories