5 ristoranti esclusivi dove cena il popolo moda
City Guide

Toccata e fuga nella magica Torino

19 . 09 . 2018 di Redazione
5 ristoranti esclusivi dove cena il popolo moda

Torino ha molto da offrire a chi la vede per la prima o per l’ennesima volta: dalle luci d’artista d’inverno alle manifestazioni all’aperto d’estate che accendono le sue piazze auliche, è sempre un buon momento per visitarla, anche in giornata.

Semplicemente magica per vocazione e per tradizione, la città sabauda è il centro di convergenza dei triangoli della magia bianca e della magia nera che la consacrano assieme a Londra, Lione, Praga e San Francisco un luogo dall’affascinante carica esoterica. È solo una leggenda, carica di suggestione, ma vi basterà alzare gli occhi ai fregi sopra i portoni, decorati con capri e dragoni, per restarne colpiti.

Caffè Fiorio - Torino

Dalla vivace Vanchiglia allo stiloso Quadrilatero, la città si accende alle prime luci dell’alba col profumo di caffè dei bar del centro. Prendete un espresso da Fiorio in via Po: sulle stesse poltroncine di velluto nella metà dell’Ottocento si accomodava Cavour. 

Torino

Indecisi tra il Museo del Cinema dentro la Mole Antonelliana e il Museo Egizio? In città ci sono anche altri indirizzi per chi desidera passare qualche ora immerso nell’arte senza necessariamente entrare in un museo, come Villa della Regina col suo splendido vigneto e i giardini di Palazzo Reale riaperti al pubblico pochi anni fa. 

Al Bicerin - Torino

Per carburare a metà pomeriggio puntate verso Piazza della Consolata e concedetevi un bicerin all’omonimo caffè, che da due secoli e mezzo serve la bevanda simbolo della capitale sabauda. Ora vi aspetta un’intensa sessione di shopping nelle vie del centro: nel crocevia pedonale del centro storico tra via Carlo Alberto e via Accademia delle Scienze troverete i laboratori dei migliori cioccolatai artigianali torinesi. 

Passando da Gobino in via Lagrange a fare scorta di gianduiotti è d’obbligo una visita al nuovo Design Supermarket alla Rinascente: il punto di riferimento in città per chi ama il design, dove troverete i pezzi iconici firmati dai grandi miti dell’interior design, su quattro piani appena rinnovati dove moda, bellezza, design e gourmet convivono in uno spazio architetturale che vi lascerà a bocca aperta. Recentemente, infatti, il department store ha aperto due nuovi piani, il terzo e il quarto, dove oggi dove trovano spazio le migliori proposte della moda donna – ben 230 brand -, e che includono anche la lingerie e la shoe area.

Carichi di shopper (inclusa quella iconica dedicata a Torino creata dalla Rinascente) a pochi passi potete prendere un aperitivo alla storica Farmacia del Cambio, prima di assistere a uno spettacolo al Teatro Carignano, uno dei più antichi della città.

Related Stories