Sushi mania
City Guide

Cinque castelli per un soggiorno da favola

12 . 11 . 2017 di Redazione
Sushi mania

I castelli sono ambienti dal fascino senza tempo, in grado di conquistare tutti, non solo i più piccoli. In Italia è possibile scoprire antichi manieri da Nord a Sud della penisola, ma se una sola visita non bastasse? Per i sognatori più esigenti c’è la possibilità di vivere una fiabasoggiornando in queste magiche dimore d’epoca, tra le più belle del mondo, e a pochi chilometri dalle città.

 

Castello di Santa Cristina

Tra la Toscana e il Lazio è possibile scoprire angoli di pace dove rilassarsi lontano dalle grandi città, immersi in un paesaggio naturale incontaminato. La provincia di Viterbo riserva gioielli storici e paesaggistici forse meno noti al turismo di massa e proprio per questo ideali per trascorrere delle giornate di puro relax visitando luoghi dal fascino senza tempo. Punto di partenza perfetto dove trascorrere una vacanza da sogno è il Castello di Santa Cristina, una dimora storica dove alloggiare per immergersi in un clima d’altri tempi. Il Castello sovrasta un borgo cittadino, oggi restaurato e adibito ad agriturismo, circondato da ettari di terreno dove è possibile giocare a tennis e partire per escursioni in bicicletta o a cavallo. Tappa d’obbligo per concludere le giornate in bellezza è la spa del Castello: i massaggi ayurvedici dei loro terapisti sono un must.

Castello di Velona

Montalcino è una meta che evoca subito le meraviglie della Toscana, circondata da file interminabili di vigneti da cui nasce uno dei vini più buoni al mondo. A custodire questo fascino secolare, paesaggistico e culinario, a pochi chilometri sorge su una collina il Castello di Velona, Resort, Thermal Spa & Winery dal fascino antico, che risale fino all’XI secolo. Lo scenario è di grande impatto: un’imponente struttura si erge nel verde di vigneti e ulivi, dando vita oggi a un lussuoso relais che ospita camere moderne e un ristorante con specialità toscane che si sposano con l’imperdibile degustazione di Brunello nella cantina annessa. Il Castello di Velona è ideale anche per un week end detox, a base di trattamenti spa, relax e solitudine, prenotando la Spa Suite con cabine private direttamente in camera.

Castello di Semivicoli

Nella provincia di Chieti si trova il Castello di Semivicoli, palazzo baronale costruito tra il XVII e il XVIII secolo. Oggi è un relais de charme, dagli ambienti suggestivi, dove il gusto minimal degli arredi delle camere convive con l’incanto della struttura storica, in perfetta armonia. Il suggerimento è quello di trovare del tempo per sentirsi a casa e gustare minuto dopo minuto la meraviglia di un panorama che spazia dal massiccio della Maiella fino alle calme acque adriatiche, a pochi minuti di distanza. I visitatori del Castello possono vivere un’esperienza unica, partecipando ai corsi di yoga del centro fitness, oppure prenotando corsi di cucina, pittura e terminare la giornata assaporando ottimo vino locale della cantina Masciarelli.

Hotel Villa di Campo

Le caratteristiche del relais trentino e quelle di un hotel charme e relax si incontrano in Hotel Villa di Campo, elegante dimora di campagna delle Terme di Comano, tra le residenze più antiche del Trentino Alto Adige. Le Dolomiti di Brenta dominano il panorama, proteggendo la struttura immersa in un parco verde dove è possibile anche prendere parte alle attività agricole nell’orto biodinamico. Il silenzio invita gli ospiti a ritrovare se stessi, immergendosi in un paesaggio senza tempo, da favola, dove la torre della Villa sembra realizzare desideri e ricordi d’infanzia.

Vinilia Wine Resort

A sud, nelle terre del Primitivo, nel cuore del Salento, rivive in stile neo-medievale quella che fu la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavone. Dopo un attento restauro è nato Vinilia Wine Resort, dalle cui torri merlate è possibile perdersi tra i colori infuocati dell’alba e del tramonto. Se dall’esterno il castello ricorda ambientazioni gotiche, dentro l’atmosfera è calda, movimentata da arredi vintage e pop, pezzi di design e dettagli anni 50 e 60 e l’imperdibile esperienza culinaria del ristornate Casamatta.

Related Stories